iPhone e relax: 6 ottime funzioni per ridurre lo stress

iPhone e relax: ecco le principali funzionalità che fanno dell'iPhone un potente alleato contro lo stress causato dalla routine quotidiana

Fonte: flickr

iPhone e relax sono due parole che all’apparenza sembrano non avere nulla in comune; in realtà esse sono più legate di quanto si possa credere. Lo smartphone Apple, infatti, potrebbe essere al tempo stesso sia la causa che il rimedio contro lo stress nella vita di tutti i giorni: spetta solo a noi decidere come utilizzarlo per massimizzarne gli effetti benefici!
L’iPhone, infatti, è dotato di una serie di funzionalità pensate per aiutare a gestire in maniera ottimale le situazioni di stress, basta semplicemente sapere quali sono e soprattutto qual è il loro uso più corretto.

Una cosa che ha un impatto importante sul livello del nostro stress è sicuramente la ricezione di innumerevoli notifiche sullo smartphone: quel suono breve ma squillante, eventualmente accompagnato dalla vibrazione del telefonino, diventa, se moltiplicato per le moltissime volte che si verifica nell’arco della giornata, un vero e proprio fastidio. Per evitare che accada, bisognerà silenziarne la ricezione, lasciando attiva esclusivamente quella relativa alle due o tre cose per le quali hai una reale necessità di essere avvisato. Ovviamente potrai comunque controllare il Notification Center sullo schermo dell’iPhone senza perdere traccia di ciò che arriva sul tuo cellulare.

iOs ha, inoltre, realizzato la particolare funzionalità chiamata Night Shift, studiata per aiutare le persone ad addormentarsi più velocemente, assicurando anche una migliore qualità del sonno. Questa funzione modifica gradualmente il colore del display dell’iPhone, passando dalle tonalità fredde dei blu fino a quelle più calde dei gialli, influenzando la produzione di melatonina , una sostanza prodotta dal nostro cervello che regola il ciclo sonno-sveglia.

Ascoltare la musica , in aggiunta, può essere un ottimo metodo per rilassarsi e migliorare l’umore; per questo, iscrivendosi ad Apple Music, si potrà trovare con estrema facilità qualsiasi brano si voglia sentire, in qualsiasi momento. E se, invece, si preferiscono testi o racconti, nessun problema: si potrà sempre optare per un audio book.
Per ridurre al massimo lo stress, infine, bisognerà utilizzare la funzionalità Do Not Disturb per non essere disturbati ogni qualvolta si sta facendo qualcosa di più importante… o semplicemente ci si vuole godere un po’ di relax!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti