Isabella Biagini ha dato fuoco al suo appartamento: la sua verità

L'attrice smentisce presunte responsabilità dopo quanto accaduto nello stabile in cui vive

Isabella Biagini, oggi, si difende. “Non sono stata io ad appiccare l’incendio. C’era fumo ovunque, non si vedeva niente in casa”. Queste le dichiarazioni dell’ex diva della commedia italiana, in una telefonata esclusiva a Barbara d’Urso andata in onda durante Pomeriggio Cinque.

L’attrice, a seguito del drammatico incendio che ha interessato il suo appartamento e l’intero stabile, è stata contattata telefonicamente dalla redazione del programma pomeridiano in onda su Canale 5 e dal pronto soccorso in cui è stata ricoverata ha chiarito la sua posizione a seguito delle malelingue degli scorsi giorni.

“Non faccio sfregi a chi non mi ha fatto pagare per quattro anni, non c’entra lo sfratto”, la ricostruzione dell’attrice, che vive un conflitto con il fratello causato dalla gestione proprio della casa dove risiede.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti