Istruzione, bufera sul neo ministro Fedeli: "Ha mentito sulla laurea"

È bufera sulla neo ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli

È bufera sulla neo ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli. Nella biografia presente sul suo sito personale si legge di un “diploma di laurea in Scienze Sociali, presso UNSAS”. Ma solo dal 2000 esiste la laurea per gli assistenti sociali. Lei si difende: “All’epoca non esisteva ma oggi quel diploma è una laurea triennale”.

La ministra replica a chi chiede le sue dimissioni immediate: “E’ una polemica costruita ad arte per le mie posizioni sulle teorie gender nelle scuole e l’omosessualità”. Ad accusarla sono stati i membri del popolo del Family Day con in testa Massimo Gandolfini e Mario Adinolfi.

“Una che spaccia per laurea in Scienze Sociali un semplice diploma, la spacciatrice di menzogne sul gender è abituata a dire bugie”, dice Adinolfi. “Mente spudoratamente, una così dovrebbe dimettersi seduta stante”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti