Cosa sappiamo su "Electric light", il nuovo album di James Bay

Dopo il grande successo del primo album, sta per uscire il nuovo disco di James Bay. Vediamo di scoprire i dettagli su “Electric light”

Il primo album di James Bay, “Chaos and the Calm”, risale al 2015 e il cantautore inglese sta per pubblicare un nuovo disco, “Electric light”. L’album uscirà il 18 maggio ed è stato anticipato dal singolo “Wild Love”, che mostra un James Bay diverso e più maturo rispetto a quello che avevamo conosciuto 3 anni fa.

Non sono ancora trapelate molte informazioni su “Electric light”, ma il singolo dà già alcune indicazioni su quello che sarà il suono dell’album. Un suono molto più elettronico rispetto all’album precedente, con chitarre e sintetizzatori in primo piano. Questo non vuol dire che non ci siano elementi di rock, anzi, Bay ci tiene a precisare che il mood elettronico si scontra più volte con le influenze di Blondie, Bowie e degli Strokes.

Nel primo singolo estratto, troviamo una maturità maggiore anche nei testi, in cui è evidente il percorso di crescita del cantautore. Gli ultimi anni passati in giro per il mondo a suonare e a incontrare tante persone ogni giorno hanno accresciuto notevolmente il bagaglio di esperienza di vita di James, e il nuovo album riflette perfettamente questa nuova condizione.

Il cambiamento è stato totale: già nel nuovo video, James si è presentato con un look completamente diverso: via il cappello, via i lunghissimi capelli alle spalle, atteggiamento più sicuro.

Uno dei temi che sta più a cuore a Bay è quello della disuguaglianza di genere nella musica. Il cantautore vorrebbe abbattere tutti i pregiudizi sulla discriminazione delle donne da parte dell’industria musicale. Le donne non vengono considerate brave alla pari degli uomini ed è raro anche trovare personale femminile tra i tecnici che lavorano ai concerti.

James Bay ha cominciato a suonare la chitarra a 11 anni, da autodidatta. Dopo aver suonato con alcune band durante l’adolescenza, inizia a esibirsi nei locali di Londra riscuotendo subito un grande successo. Grazie a questi live, ottiene di aprire un concerto dei Rolling Stones ad Hyde Park nel 2013. Durante una performance live, uno spettatore filma il concerto e lo carica su YouTube. Dopo sole due settimane, viene notato da un’etichetta americana, che gli offre il primo contratto discografico. “Electric light” sarà il suo secondo album in studio, pubblicato con la stessa etichetta, la Republic Records.

Cosa sappiamo su "Electric light", il nuovo album di James Bay

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti