Jennifer Lawrence protagonista nel nuovo film di Luca Guadagnino

Jennifer Lawrence sarà la protagonista del nuovo film di Luca Guadagnino che racconterà la storia di una donna assassina in Islanda

Jennifer Lawrence sarà la protagonista del nuovo film di Luca Guadagnino. A confermarlo il magazine “Variety”, secondo cui l’attrice è entrata nel cast di “Burial Rites”, la pellicola crime che il regista di “Chiamami col tuo nome”, si prepara a girare.

Il nuovo lavoro del cineasta italiano candidato ai Golden Globe, verrà prodotto dalla  TriStar Pictures, una divisione di Sony Picture. “Burial Rites” racconterà la storia dell’ultima donna giustiziata in Islanda. Il film sarà ispirato all’omonimo libro di Hannah Kent, che racconta la storia vera di Agnes Magnúsdóttir, che nel 1830 venne giustiziata con l’accusa di aver ucciso due uomini e incendiato la loro casa.

La storia inizia quando Agnes è già in prigione e in attesa del giudizio finale. Prima che la Corte Suprema decida di condannarla a morte, la donna avrà modo di riflettere sulla sua vita e su ciò che le è accaduto. Con Luca Guadagnino, Jennifer Lawrence dovrà dare ancora una volta prova del suo talento di attrice. Nella pellicola Agnes, una donna complicata e diversa dalle altre, racconterà la sua esistenza segnata da pregiudizi, pettegolezzi e la paura che sia una strega.

La produzione per TriStar verrà guidata da Hannah Minghella e Shary Shirazi. “Luca è un talento raro – hanno spiegato a Variety -. I suoi film catturano uno squisito senso del luogo inestricabilmente legato allo stato emotivo dei personaggi complessi che crea. Non riesco ad immaginare una collaborazione più elettrizzante di quella di Luca e Jennifer che si uniscono per far rivivere la storia bellissima e tragica di Agnes”.

“Luca Guadagnino è un abile narratore che coglie brillantemente la sfumatura della condizione umana nei suoi film – ha aggiunto la produttrice Allison Shearmur -. Non vedo l’ora che porti la sua voce originale alla violenta brutalità viscerale e alla poesia dell’orrenda storia vera di Hannah Kent di Agnes Magnúsdóttir, l’ultima donna ad essere giustiziata pubblicamente in Islanda per l’omicidio di due uomini”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti