Johnny Depp: Netflix cancella i suoi film in USA e Australia

Scelta drastica in casa Netflix: la piattaforma ha, infatti, deciso di togliere dal catalogo USA e Australia i titoli con l’attore Johnny Depp.

29 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Periodaccio per la superstar di Hollywood Johnny Depp, che letteralmente è in caduta libera e non solo nella vita privata. Solo qualche settimana fa, infatti, l’attore ha perso la causa contro il magazine Sun che lui stesso aveva portato in tribunale per diffamazione. La testata è stata assolta dall’accusa di diffamazione mossa da Depp per aver parlato dei maltrattamenti ai danni dell’ex Amber Heard.

Picchiatore di mogli” era stata la definizione riportata dal Sun. La decisione del giudice ha avuto ricadute importanti sia sull’opinione pubblica, sempre più lontana dalla star, sia sulla professione del sex symbol.

L’ultima notizia arriva dalla piattaforma Netflix che ha eliminato dal catalogo per il mercato statunitense e australiano i titoli che vedevano la presenza di Depp. Spariti, dunque, dallo streaming ‘Donnie Brasco’, ‘Secret Window’ e ‘Black Mass’, almeno per quanto riguarda USA e Australia. Restano, invece, al momento visibili negli altri Paesi, Italia compresa.

Questo si aggiunge a un altro brutto colpo per Johnny Depp, convinto a rinunciare al suo ruolo nella saga ‘Animali Fantastici’ giunta al terzo capitolo. Il 2020 si chiude, dunque, malissimo per l’attore, che ha definito “un anno davvero duro per tante persone” nel messaggio di auguri postato sui social.

Davanti a noi c’è un tempo migliore – scrive su Instgram, dove è seguito da 9 milioni di persone – Buone vacanze, a tutti! Vi arrivi il mio amore e il mio rispetto.” Firmato “Eternamente, JD”. Parole che trasudano una certa mestizia, non c’è che dire, a fronte di una sentenza e di un percorso giudiziario che hanno messo la star di fronte a tutte le sue responsabilità.

Di fronte al provvedimento di Netflix, i fan si sono fatti sentire manifestando la loro contrarietà alla decisione e domandando quale senso abbia la rimozione dei film.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti