Chi è Kate Mara di "House of Cards"

Vi sveliamo tutto su Kate Mara, la talentuosa attrice che interpreta Zoe Barnes in "House of Cards"

Kate Mara è l’attrice che interpreta Zoe Barnes in “House of Cards”. A distanza di anni il suo personaggio continua ad essere una figura fondamentale nello show che racconta gli intrighi di potere a Washington, nonostante sia morto nella seconda stagione.

Classe 1983, Kate Mara è nata a Bedford, negli Stati Uniti, da una famiglia di origine italiana e irlandese. Ha un fratello maggiore, Daniel, e ben due sorelle minori, Conor e Rooney, protagonista di “Star Wars”.

Appassionata di football, vegana e convinta animalista, Kate Mara ha iniziato a recitare sin da quando era molto piccola, studiando recitazione, ballo e canto.

Si è diplomata alla Fox Lane High School e ha conseguito una laurea al Tisch School of the Arts nella New York University. Quando aveva solamente sedici anni ha debuttato in “Destini incrociati” di Sydney Pollack, interpretando Jessica, la figlia del personaggio a cui dava il volto Kristin Scott Thomas.

In seguito è entrata nel cast di diverse serie tv fra cui “Everwood”, “Nip/Tuck” e “Cold Case – Delitti irrisolti”. Nel 2005 ha recitato insieme alla sorella Rooney in “Urban Legend 3”, il vero successo però è arrivato grazie a “I segreti di Brokeback Mountain”, in cui vestiva i panni di Alma Jr., figlia di Ennis del Mar (Heath Ledger).

Dopo “We Are Marshall”, “14 anni vergine”, “Shooter”, “Transsiberian” e “Iron Man 2”, ha partecipato ad alcune serie tv famosissimi, fra cui “24” e “American Horror Story”.

Nel 2014 è stata scelta per il ruolo della Donna Invisibile in “I Fantastici Quattro”, reboot della 20th Century Fox. Sul set ha conosciuto Jamie Bell che nel 2017 è diventato suo marito.

Il personaggio che le ha portato più fortuna però è quello di Zoe Barnes, la blogger e giornalista che in “House of Cards” intreccia una relazione con il futuro Presidente degli Stati Uniti, Frank Underwood, al fine di carpire i segreti di Washington. Quando il politico capisce che la donna sta indagando su di lei ed è divenuta una figura scomoda, la uccide spingendola nei binari della metro.

Nonostante Zoe sia morta nella seconda stagione dello show, il suo delitto ha influenzato la quarta e la quinta stagione di “House of Cards”. I suoi colleghi infatti sono decisi a fare luce sulla sua morte e a rendergli giustizia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti