La casa capovolta, luogo insolito dove fare selfie 'da capogiro'

Un'attrazione turistica veramente particolare quella che verrà costruita a breve a Brighton ma che già esiste in altre località marittime inglesi

Avete mai pensato di farvi un selfie sul soffitto di una casa? Passeggiando come una mosca fra le finestre e con un panorama capovolto alle vostre spalle? Se la risposta è ovviamente no, sappiate che a breve avrete questa opportunità a Brighton, città balneare inglese a sud di Londra: a giorni l’incredibile “casa sottosopra” dovrebbe essere costruita sul lungomare, accanto all’osservatorio i360.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A quick video time-shift update on that upside down house on the seafront. It moves from a week ago to this morning. . By the way, in case you’re still wondering, this thing is going to be a tourist attraction. It’s designed to let people take selfies that look like they’re stuck to the ceiling. . Does that sound fun? What, in your view, would be a more worthwhile use for an upside down house on a seafront? 🤔Tell me in comments. . . . #brighton #brightonbeach #brightonseafront #brightonpromenade #brighton_ig #brightonresort #brightonandhove #brightonlife #hove #hoveactually #timeshift . #houses #house #oddhouses #oddhouse #strangehouse #strangehouses #weirdhouse #weirdhouses #bizarrehouses #upsidedownhouse #housesofinstagram #brightonhouse #brightonhouses #upsidedownthings #brightontourist #brightontourism

Un post condiviso da Jason Arnopp (@jasonarnoppauthor) in data:

Ne esiste già una a Bournemouth, nel Dorset, e un’altra è in costruzione a Lakeside, nell’Essex: a produrre queste incredibili attrazioni è la Upside Down House di Tom Dirse, un’azienda specializzata proprio in case sottosopra.

Dirse ha spiegato alla stampa locale di Brighton che l’esperienza di Bournemouth è stata un successo e che spera di ricevere le autorizzazioni dal consiglio comunale cittadino per realizzare la sua Upside Down House in tempo per la stagione estiva: a costuirla ci vogliono solo 14 giorni e Dirse ha anticipato che, visto che si troverà proprio sul lungomare, la casa sottosopra di Brighton sarà blu invece che rossa ed avrà un arredamento più vacanziero.

Più che un’attrazione, spiega Dirse, Upside Down è “un’esperienza“: “E’ un’attrazione fotografica unica nel suo genere, che offre ai visitatori un viaggio ma anche un’ampia possibilità di foto creative. Gli diamo l’opportunità di farsi esplodere la mente!”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Upside down house 🦋 📸: @genardo_campbell . . . . . . . #Brighton #BrightonUpSideDownHouse #UpSideDownHouse #OffGuard #SunnyDay #SummerVibes #DenimDay #Photography

Un post condiviso da CC (@cindy_rybnikar) in data:

L’opportunità è ghiotta, soprattutto per chi ama scattare foto da condividere sui social: si può realizzare un selfie estremo senza mettere a rischio la propria vita o rischiare di prendersi qualche parassita…

Se avete in programma un viaggio nelle località balneari inglesi, non potete che fare una puntatina anche a Brighton, a Bournemouth o a Lakeside per una foto veramente fuori dall’ordinario: alla pari forse con quelle che potreste scattare nel tunnel di carta di Praga!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti