‘La Caserma’: nella quarta puntata un nuovo viaggio nel tempo

Martedì 16 febbraio in prima serata su Rai2 va in onda il quarto appuntamento con il docu-reality ‘La Caserma’: ecco cosa affronteranno le reclute.

16 Febbraio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Blu Yazmine / Ufficio Stampa Daniele Mignardi

Va in onda in prima serata su Rai2 il 16 febbraio, eccezionalmente di martedì, il quarto appuntamento con il docu-reality La Caserma. Il programma nato in collaborazione con Blu Yazmine coinvolge in un nuovo viaggio nel tempo le reclute della Generazione Z. Dopo l’approfondimento dedicato al ruolo delle donne durante i conflitti, Aldo Cazzullo accompagna i ragazzi in un nuovo viaggio che mette a confronto la leva del 1899 con quella di cento anni dopo.

I commilitoni tornano, dunque, a sedere in aula per la lectio magistralis del giornalista e scrittore che li farà riflettere con un excursus storico lungo un secolo. Cronache di giovani come loro che decenni prima hanno combattuto e contribuito, anche a costo del proprio sangue, a costruire il mondo di oggi. Cazzullo porterà ad esempio alcuni dei protagonisti, contadini analfabeti coinvolti in imprese spesso più grandi di loro.

Come il tenente degli alpini Adolfo Ferrero che salutò la famiglia con una lettera accorata e commovente. Dal loro esempio al ruolo dei giovani negli Anni Duemila: “Essere italiani è un’opportunità e una responsabilità fatta di valori morali”, sono le parole di Aldo Cazzullo ai ragazzi e alle ragazze de La Caserma.

E dopo la lezione sui banchi, l’insegnamento continua in esterna con un percorso che toccherà alcuni luoghi storici. I commilitoni saranno, infatti, coinvolti in un itinerario lungo le tracce storiche di inizio Novecento per onorarne gli eroi. Ma prosegue anche la vita militare secondo il severo regolamento che ormai il gruppo sta imparando a conoscere.

Tra i momenti più importanti c’è il turno di guardia del piantone che sta particolarmente stretto sia a Matteo Rizzolo sia ad Elia Cassardo… Quindi vedremo una nuova esercitazione inedita in piscina e un addestramento a squadre che potrebbe rimescolare le carte. Tra indisciplina e amicizie che nascono ci sarà spazio anche per scelte d’amore.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti