0, 0, 0, 1, 0, 1, 0 trend

La città peggiore di ogni regione d'Italia: la mappa è virale

Indignazione e ironia su Twitter dopo che una mappa che indica la 'città peggiore di ogni regione d'Italia' è diventata virale.

27 Agosto 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Diventa virale su Twitter una mappa dell’Italia che ha scatenato un vero e proprio putiferio sui social. L’immagine rappresenta infatti la nostra penisola e il titolo riassume in modo abbastanza chiaro lo scopo stesso della cartina geografica. Worst City in Every Region, la città peggiore di ogni regione: in ogni regione, di fatto, appare solo un nome rappresentativo – a quanto pare – del luogo peggiore di ogni area geografica.

Condivisa inizialmente dall’utente fxllenalien – che ci tiene a precisare di non aver realizzato personalmente la mappa – l’immagine è stata condivisa su Twitter e ampiamente commentata, tra detrattori e gente indignata dalla scelta – assolutamente soggettiva – delle località.

La città peggiore della Campania, secondo le indicazioni, è ad esempio Napoli: una scelta che ha visibilmente sollevato l’indignazione dei partenopei. “Ma come si può dire che Napoli è la peggiore della Campania? – cinguetta infatti Alice – Io non sono nemmeno di Napoli, ma da campana posso dire che è mooolto meglio di tutte le altre città della campania (a parer mio)”.

Altri contestano la scelta di Livorno come città peggiore della Toscana o Roma come città peggiore del Lazio. Su un dato sembrano in realtà essere più o meno tutti d’accordo: la scelta di Rovigo come località peggiore del Veneto. “Nessun Veneto che si lamenta di Rovigo” commenta un utente, a cui un altro tweet risponde: “È considerata la città più noiosa di Italia”. E ancora: “Rovigo, non vedo bugie”, “Tutto questo odio verso Rovigo… Abbiamo un SerT fantastico, una prigione nuova bellissima e delle case di riposo top. Poi per un periodo abbiamo pure avuto un cratere profondo due metri nella piazza principale. Cosa volete di più? Justice 4 Rovigo”. Massima indignazione, però, nei confronti della Valle d’Aosta che, nella mappa, non è nemmeno indicata: per alcuni probabilmente significa che non ci sono località ‘brutte’ nella regione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti