La collezione di spille natalizie più grande di sempre

Ce ne sono di foggia e colore ma sono tutte, rigorosamente, ispirate al Natale.

16 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Oltre che una festività sul calendario, il Natale è quasi uno stato d’animo o almeno così è per molti. E il fatto che il conto alla rovescia per la giornata fatidica inizi sempre più presto, di anno in anno, ci dice tanto su quanto questa festa sia attesa. Tra gli appassionati delle atmosfere festive, con tutti i simboli che più le rappresentano, c’è l’inglese Adam Wide.

L’uomo è entrato nell’ambitissimo elenco dei Guinness World Records grazie alla sua strabiliante collezione di spille natalizie. Con un totale di 7,921 pezzi, quella di Wide è la raccolta più grande al mondo dedicata a questa specifica tipologia di gioielli. Tutto è iniziato, racconta la scheda sul sito dei GWR, nel 1984 e da quel momento Adam non si più fermato.

La collezione è cresciuta tanto da battere se stessa per ben cinque volte. Dopo il primo record nel 2008 (allora le spille erano ‘solamente’ 542), il collezionista ha infatti continuato ad arricchire il suo tesoro fino all’incredibile numero di oggi. Wide è entusiasta di questa ennesima certificazione ufficiale, risultato che premia la sua dedizione nel coltivare una passione insolita e del tutto personale.

Poco importa, quindi, che l’uomo abbia investito cifre ragguardevoli nel corso degli ultimi quarant’anni. La stima dello stesso Adam, infatti, parla di circa 350mila sterline spese per le sue amate spille a tema natalizio. Il pezzo più costoso è una spilla dallo stile art-nouveau risalente agli Anni Venti/Trenta del secolo scorso, con montatura in platino impreziosita da diamanti e rubini.

E pensare che questo hobby è nato quasi per caso, gironzolando nel reparto addobbi di un negozio. Quella prima deliziosa spilletta ha scatenato qualcosa nell’animo dell’uomo che non si è più placato. L’acquisto di allora è diventato il primo di una lunga, lunghissima serie, e la tentazione ogni volta è irresistibile.

Non è un caso, quindi, che Wide parli proprio di ossessione per quei minuscoli oggetti dalla foggia originale e con i colori sgargianti. La gioia che sanno regalargli va oltre ogni cosa e questa, davvero, non ha prezzo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti