La conferma, la strage di Berlino è un "attentato". Merkel parla al paese

I mercatini di Natale non saranno cancellati

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Berlino, 20 dic. (askanews) – Il ministero dell’Interno ha confermato che la strage nel mercato di Natale a Berlino è stata il risultato di “un attentato”. Non sono state fornite precisazioni sul sospetto e il movente.

“Poco importa far conoscere le motivazioni e il movente dell’aggressore, noi non dobbiamo farci togliere il nostro stile di vita fondato sulla libertà”, ha dichiarato il ministro Thomas de Maizière in una nota, in cui ha aggiunto che “i mercatini di Natale devono continuare, predisponendo adeguate misure di sicurezza”.

“Non vogliamo vivere nella paura anche se questo sono le ore della paura nel nostro Paese”, ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in una dichiarazione alla stampa. “Vogliamo aiutare le persone che vogliono continuare a vivere in questo paese liberamente”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti