La macchina si ribalta ma Vanthoor vince lo stesso

A Macao il belga trionfa grazie alla bandiera rossa dopo il suo incidente. E' polemica

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Laurearsi campione dopo essersi ribaltati a più di 300 km orari non è da tutti.

Eppure, incredibile ma vero quanto accaduto a Macao dove Laurens Vanthoor ha conquistato il titolo di campione del Fia GT World Cup dopo essere stato il protagonista di un incidente spettacolare, per fortuna senza conseguenze.

L’Audi R8 del belga, infatti, si è ribaltata dopo appena tre giri della gara finale percorrendo un lungo rettilineo con le ruote per aria. L’incidente ha causato la seconda bandiera rossa della domenica e la direzione di gara ha così deciso di sospendere la corsa: classifica stilata al giro precedente e vittoria proprio per Vanthoor.

Una beffa per tutti gli avversari che avrebbero preferito ripartire: naturalmente è scoppiata la polemica.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti