La piccola mascotte ignorata ci resta malissimo

VIDEO: nessuno si cura di lui durante lo scambio di strette di mano a centrocampo


Durante lo scambio di convenevoli a centrocampo prima della sfida di Coppa di Germania tra Borussia Moenchengladbach e Amburgo si stringono le mani i capitani, l’arbitro e i guardalinee: nessuno si cura della piccola mascotte, che timidamente prova a inserirsi. Ma nessuno se ne avvede e lui resta di sasso, con una espressione triste.

La dirigenza del Borussia ha poi deciso di consolare il bambino regalandogli una maglia del capitano della squadra Lars Stindl. Twitter @MarinaFailing

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti