La pizza da record con 834 differenti tipi di formaggio

Tre chef francesi si sono guadagnati l'ambito record il 25 settembre 2021

1 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Un nuovo record per il maggior numero di varietà di formaggio su una pizza è stato stabilito da tre chef a Lione, in Francia. Morgan Niquet, François Robin e Julien Serri hanno preparato la pizza da record alla fiera Sirha il 25 settembre 2021.

Come riporta il sito Guinnessworldrecords.com la mostra è descritta come “il punto d’incontro globale per hotel, ristoranti, ristorazione e gastronomia”. La pizza era condita con 834 diverse varietà di formaggio, accatastate in un mucchio sopra l’impasto della pizza.

Il record è stato tentato per promuovere la grande varietà di formaggi che esistono in Francia e per promuovere la tradizione casearia francese. Missione riuscita, a quanto pare. Durante il tentativo, alcuni spettatori si sono riuniti per esaminare i diversi tipi di formaggio e vedere l’azione da record.

La preparazione è iniziata alle 11:30 del giorno, con gli chef che hanno tagliato la quantità minima di ogni tipo di formaggio (sono necessari almeno due grammi di formaggio per contare come condimento). Gli chef hanno poi stratificato tutti i diversi tipi di formaggio in uno stampo prima di posizionarli sulla base della pizza per la prima fase di cottura. Hanno quindi tolto lo stampo e terminato la cottura per ottenere il risultato desiderato.

Il giudice Lorenzo Veltri era presente per confermare il record e consegnare agli chef il loro sudato attestato. Questo record batte il precedente stabilito dal collega francese Benoît Bruel, sempre a Lione, in Francia. Il pizzaiolo aveva preparato una pizza con 254 formaggi diversi il 22 febbraio 2020.

Un trionfo di gusto insomma, anche se l’ultima parola spetterebbe a chi ha avuto il piacere di assaggiare questa pizza che definiremmo un po’ caotica. Chissà infatti che cosa ha “pensato” il palato di coloro che hanno addentato una fetta di tale creazione. Quel che è certo è che la pizza, in qualunque modo la si condisca (ok, non proprio tutti), è sempre una delizia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti