La scuola senza maestre e senza compiti: manderesti tuo figlio?

La Sudbury Valley School, in Massachusetts, è una scuola diversa da tutte le altre ma a quanto pare in grado di ottenere grandi risultati

La Sudbury Valley School si trova in Massachusetts: è stata fondata nel 1968 ed è un tipo di scuola diversa da tutte le altre (qui si va a scuola di abbracci), che però a quanto pare riesce a preparare al meglio ai suoi studenti, che entrano all’asilo ed escono alla fine delle scuole superiori.

Questa scuola nasce da un gruppo di genitori che volevano creare qualcosa di diverso per i loro figli: si basa sull’auto-apprendimento, osservato già dallo psicologo Peter Gray studiando le comunità indigene in Africa, nelle Filippine, in Malesia e in Nuova Guinea. In questi contesti i bambini imparano tutto quello che c’è da sapere senza insegnanti, ma soltanto con l’esperienza e con una guida ridotta al minimo da parte degli adulti.

Pubblicato da Sudbury Valley School su Martedì 3 settembre 2019

Questo modello è stato ricreato nella Sudbury Valley, dove i ragazzi non hanno aule, materie o insegnanti fissi, ma si mescolano per età diverse e fanno attività all’aperto, coltivano la terra, pescano, giocano e mentre fanno tutto questo, imparano.

Quello che viene trasmesso ai ragazzi è un metodo di apprendimento basato sull’esperienza e soprattutto vengono preparati al vivere comune: c’è un sistema democratico, che funziona a votazione, dietro ogni scelta e chi trasgredisce le regole viene sottoposto a piccoli “processi” dove sono i suoi stessi compagni a decidere la punizione.

Si tratta di una scuola molto “speciale”, ma a quanto pare gli studenti che ne escono, anche senza essere mai stati valutati, promossi o bocciati secondo le regole scolastiche classiche, sono pienamente in grado di andare all’Università e di continuare a coltivare i propri interessi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti