La storia di Midas, il gatto con quattro orecchie

Lieto fine per questo tenero felino che finalmente ha trovato casa.

17 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123RF

I nostri amici pelosetti sanno letteralmente rubarci il cuore e anche Midas c’è riuscita, conquistando l’amore di una famiglia che d’ora in poi potrà prendersi cura di lui. Quella di Midas, del resto, è una storia difficile che si è meritata davvero il lieto fine. Questa micetta grigia è un tenerissimo esemplare con una deformazione che non comporta alcuna limitazione alla sua vita.

Midas, infatti, è nata con quattro orecchie: oltre a essere dotata di un paio di padiglioni auricolari normali, ne ha anche un paio aggiuntivo più piccolo. Due piccole orecchie in più che sporgono e che non aggiungono né tolgono nulla alla capacità uditiva del felino. Solo, ovviamente, le regalano un aspetto insolito.

Questa peculiarità deriva da una mutazione di tipo genetico che Midas ha ricevuto in eredità dai suoi genitori, anche loro dotati di quattro orecchie. Ma c’è un altro dettaglio che non sfugge ai più attenti (e romantici), ovvero una macchietta bianca che ricorda la forma di un cuore al centro del ventre.

Proprio queste due caratteristiche fisiche, in pochissimo tempo, hanno reso la micia popolare in rete. Dalla Turchia, paese dove la gatta è nata e vive, i fan si sono moltiplicati a ogni latitudine trasformando l’animale in una piccola mascotte del web sulla quale riversare – anche solo virtualmente – una buona dose di coccole.

Per fortuna la vita di Midas, iniziata in salita, potrà avere un futuro roseo grazie alla famiglia che ha deciso di adottarla. A quattro mesi, questa tenera pelosetta ha trovato una padrona che si è innamorata di lei tanto da volersene occupare per sempre. La gatta, d’ora in poi, dividerà la casa con un altro micio e un cane, con i quali sta già imparando a convivere. Una storia a quattro zampe (e quattro orecchie) che davvero allarga il cuore contagiando il mondo intero.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti