La storia di Salem, il gatto con la laurea in supporto emotivo

Con tanto di tocco d’ordinanza, questo micio si è laureato con titolo speciale.

1 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Salem non è un gatto come tutti gli altri: da ora in poi, infatti, per rivolgersi a lui si dovrebbe usare il titolo di ‘dottore’. Ebbene sì, questo miciotto si è guadagnato a buon diritto il fatidico pezzo di carta che per noi umani è una conquista a suon di sudore e fatica sui libri. Del resto, la sua storia è davvero unica e a raccontarla è la sua padrona, Hailee Weader, fresca di laurea insieme al suo felino.

La neodottoressa, infatti, non ha dimenticato neppure nel giorno in cui ha concluso il suo percorso di studi il fedele amico peloso. Al suo fianco da quando aveva solo sette settimane di vita, Salem è stato per Hailee un supporto insostituibile durante tutta la carriera – scolastica e non solo –. Salvato e adottato, il gatto ha sostenuto la sua umana nei momenti di gioia e di difficoltà costruendo un rapporto preziosissimo per entrambi.

Vivace e tenero, Salem è una presenza costante in ogni attività della giovane e si è rivelato fondamentale quando la Weader ha vissuto l’esperienza devastante degli attacchi di panico. In un’occasione specifica, ha riferito la padrona, il felino ha cercato di tranquillizzarla accoccolandosi al suo fianco e appoggiando il muso al suo naso, quasi a volerlo accarezzare per calmarla. Un gesto dalla delicatezza sorprendente. E così è rimasto sino a quando la crisi non si è attenuata ed Hailee non ha ritrovato il pieno controllo di sé e delle sue emozioni.

Solo grazie alla sua vicinanza, quindi, la studentessa ha perseverato negli studi universitari arrivando al grande giorno della proclamazione. Una giornata nella quale la gioia non poteva che essere condivisa con Salem: la gatta ha, così, ottenuto una laurea in ‘supporto emotivo’ per tutto l’aiuto che ha saputo donare alla sua padrona.

Doppia festa, dunque, per questa coppia di amici speciali che ci dimostra come il legame tra animali e umani possa superare ogni barriera, e non chieda mai nulla in cambio.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti