La Top 10 dei Film con Brad Pitt

Brad Pitt nonostante gli ultimi avvenimenti incresciosi è sempre all'apice del successo. Ecco i 10 film più importanti della sua carriera

Brad Pitt è riconosciuto come uno dei migliori attori nel panorama internazionale. Salito sulle recenti cronache per via del suo divorzio con Angelina Jolie, Brad unisce fascino e carisma, oltre a una bravura da attore fuori dal comune. Dagli anni ’90 ha partecipato a una serie di film entrati nella memoria di tantissimi fan. Ecco la top 10 dei film con Brad Pitt.

Uno da non perdere è il film del 1995 “Seven”, il thriller che racconta di un assassino che uccide le sue vittime ree di aver commesso dei peccati capitali. Nella storia grandi ruoli sono affidati anche a Morgan Freeman e Kevin Spacey. Sempre del genere va segnalato il film di David Fincher “Fight Club” del 1999. Tratto dal romanzo di Chuck Palahniuk. È un film psicologico sulla dualità della persona, con un grandioso Edward Norton.

Altri film di Brad Pitt

Ocean’s Elevenfate il vostro gioco è la storia del truffatore Rusty Ryan e del suo rapporto con Danny Ocean durante la rapina a Las Vegas. Nel 1992 Brad Pitt recita nel film di Robert Redford “in mezzo scorre il fiume”, storia di due fratelli completamente diversi ma uniti dal culto di Dio. Sicuramente minore il ruolo in Thelma & Louise ma è stato proprio quel personaggio (un ladro autostoppista) a farsi conoscere al grande pubblico e come sex symbol.

Di sicuro gradimento è il film The Tree of life del 2001, con regia di Terrence Malick. Oltre a essere Palma d’Oro al Festival di Cannes è un racconto favoloso su una famiglia del Texas negli anni ’50. Un altro thriller che ha riscosso grande successo ed è diventato un cult è L’esercito delle 12 scimmie, pellicola di Terry Gilliam, con protagonista il grande Bruce Willis.

Le migliori interpretazioni di Brad Pitt

Una vita al massimo è un film di Tony Scott del 1993 con la sceneggiatura di Quentin Tarantino. Floyd, il suo personaggio, è un tossico violento che passa tutto il tempo seduto su un divano. Un grande film è Il curioso caso di Benjamin Button, storia fantastica di un essere umano che nasce vecchio per poi ringiovanire anno dopo anno e della sua storia d’amore.

Forse la sua migliore interpretazione è datata 2009. Bastardi senza gloria è una rilettura della seconda guerra mondiale in chiave ironica, drammatica ma al contempo divertente. Aldo Raine è un tenente americano, chiamato nel vecchio continente a uccidere il maggior numero di nazisti, compreso Adolf Hitler. Ha molte recensioni positive, nonostante l’acuta violenza di alcune scene, soprattutto quelle dove fanno lo scampo ai soldati catturati.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti