0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

La zucca più grande del mondo pesa più di 1000 kg ed è italiana

Ad aggiudicarsi il record è stato Stefano Cutrupi, 39 anni originario di Bordighera

29 Settembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

È tutta italiana la zucca più grande del mondo. L’ortaggio di 1226 chili ha vinto il record mondiale superando il precedente primato di ben 30 chili. Tutto merito di Stefano Cutrupi, 39 anni originario di Bordighera ma da anni a Radda in Chianti dove lavora in un’azienda agricola.

Come riporta Iltirreno.it si tratta di un risultato che fa entrare l’agricoltore nel Guinness dei primati visto che la manifestazione in cui ha ottenuto il super peso per la sua coltura, la decima edizione del Campionato dello Zuccone, organizzato dall’associazione Lo zuccone col contributo di Agritalia, è inserita nella pesa mondiale Great pumking Commonwealth (Gpc).

Il record è stato conseguito a Peccioli, nella prima edizione che si è svolta nel borgo dell’Alta Valdera dopo il trasferimento da La Rotta, frazione di Pontedera.

Stefano Cutrupi ha così commentato l’eccezionale traguardo: “È una grande soddisfazione. Dietro a questo risultato c’è un lavoro enorme e anni di studi e sacrifici. La cura di una zucca di queste dimensioni dura 180 giorni dal giorno della semina che avviene intorno al 20 di marzo. Sessanta giorni per strutturare la pianta e il resto per la crescita in cui occorre vivere quotidianamente con la zucca intervenendo per compensare i problemi legati alle condizioni meteo e intervenendo con la nutrizione per spingerla al massimo delle sue potenzialità”.

Tutto nasce dalla selezione di semi di ortaggi giganti fatta dall’associazione Lo zuccone e consegnati agli agricoltori che poi portano avanti il lavoro con l’obiettivo di arrivare alla pesa e valutare il livello di crescita ottenuta durante i mesi precedenti. Adesso le zucche più grandi della manifestazione di Peccioli verranno portate a Stoccarda, in Germania, per il campionato europeo.

Noi invece ci godiamo le più modeste ma ugualmente squisite zucche, vere protagoniste dell’autunno con i loro numerosi benefici per l’organismo. In attesa di usarle anche per la notte di Halloween.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti