L’amicizia speciale tra una bimba e il suo cane malato

Da tempo Pamuk era malato ma la sua padroncina non si è lasciata scoraggiare e, dopo un lungo viaggio, ha raggiunto un veterinario.

4 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

L’amicizia sa fare miracoli. E non parliamo solo di quella fra gli umani, anzi talvolta è proprio il rapporto speciale tra uomo e animale a diventare qualcosa di unico e prezioso. Come nel caso di Cemre Su, bambina originaria della Turchia la cui storia ha emozionato un Paese intero e ora sta diventando virale anche in rete, superando i confini.

Siamo in un piccolo centro chiamato Türköz e qui abita la giovane protagonista, dieci anni appena e un cuore enorme. Il suo cagnolino si chiama Pamuk, ha cinque anni e purtroppo da qualche tempo aveva iniziato a mostrare sintomi di malessere generale accompagnati da uno strano prurito. Preoccupata, la bimba ha cercato di capire come dare una mano al suo amico a quattro zampe ma si è dovuta confrontare con un grande ostacolo ambientale: la neve.

Abitando, poi, in un semplice villaggio, la clinica veterinaria più vicina si trovava comunque a svariati chilometri così da essere, in alcuni casi, irraggiungibile. Che fare? Cemre Su non si è certo lasciata abbattere dalle difficoltà davanti a sé e ha deciso di affrontare a piedi la distanza che separa lei e il suo amato cagnolino dal veterinario.

Non è stato un percorso facile, considerate sia le condizioni di Pamuk sia quelle della bambina coraggiosa. Ma l’amore, dicevamo, può tutto e così è stato. Per fortuna la piccola è stata ripagata anche da un caso fortunato dal momento che il veterinario era capitato in uno dei paesi vicini per una visita d’urgenza a una mucca.

È qui, dunque, che Cemre Su ha raggiunto il dottor Ogün Öztürk che ha riferito, con grande commozione, l’accaduto postando in rete una foto della piccola e del cane. E il finale è stato lieto: a far star male l’animale era solo un parassita che, grazie alle cure specifiche, è stato in breve debellato. Oggi padroncina e cane stanno benissimo e la storia del loro legame ha tanto da insegnare anche a tutti noi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti