0, 2, 0, 0, 0, 0, 0 trend

L'atto di generosità di Boateng commuove il Las Palmas

L'ex milanista ancora protagonista fuori dal campo in positivo durante l'avventura nella Liga

Fonte: Getty Images

Dopo essere entrato nel ristretto novero dei giocatori capaci di andare a segno nei 4 principali campionati europei, record ancora più significativo non essendo un attaccante, Kevin-Prince Boateng continua a lasciare segni anche fuori dal campo durante la propria militanza in Liga.

Dopo l’ammonizione riservatagli da un arbitro “senza cuore” lo scorso 28 agosto quando, dopo il gol segnato al Granada, l’ex centrocampista del Milan aveva mostrato una sottomaglia con un messaggio di incoraggiamento per le popolazioni terremotate delle Marche, KPB si è mostrato campione di generosità anche con i propri compagni.

‘Marca’ ha infatti riportato una notizia risalente allo scorso 24 ottobre, ma rimasta nascosta fino a oggi.

Dopo la trasferta in notturna contro il Villarreal, il Las Palmas, sconfitto 2-1 nonostante un super-gol dello stesso Kevin, era atteso da un lungo e faticoso viaggio di ritorno, con tanto di scalo a Madrid e attesa di quattro ore prima del nuovo imbarco verso le Canarie.

Boateng decise allora di noleggiare di tasca propria un aereo privato con partenza da Valencia e destinazione Gran Canaria, risparmiando così a sé e ai compagni viaggio e attesa massacranti.

Una scelta da vero leader, ripagata sul campo dal risultato della gara successiva del Las Palmas che rimontò il Celta Vigo da 0-3 a 3-3: autore dell’ultimo gol, ovviamente, Boateng.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti