Lazio ai quarti, superato il Genoa 4-2,

Inzaghi: "Il difficile viene ora". Prossimo avversario l'Inter

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 19 gen. (askanews) – Negli ottavi di finale della Coppa Italia la Lazio ha battuto 4-2 il Genoa allo stadio Olimpico di Roma. La squadra di Inzaghi avanti con Djordjevic e Hoedt, poi la rimonta firmata Pinilla e Pandev. Nella ripresa segnano i nuovi entrati Milinkovic e Immobile che chiudono definitivamente il match. Martedi 31 gennaio i biancocelesti giocheranno i quarti di finale a San Siro contro l’Inter. “Il difficile verra adesso, non siamo piu una sorpresa ma abbiamo l’obbligo di provarci fino alla fine, sappiamo che e difficile ma abbiamo dimostrato di poterci stare e vogliamo rimanere li in alto”. Così il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi non si accontenta. “L’obiettivo – dice a Raisport – e cercare di fare sempre bene, 40 punti in 20 partite sono tanti, va fatto un plauso a questi ragazzi: a inizio luglio nessuno pensava che la Lazio facesse cosi tanti punti e ce ne manca anche qualcuno”. “Mi dispiaceva per i ragazzi aver finito il primo tempo 2-2, avevamo fatto un ottimo primo tempo giocando molto bene a calcio ma in un black out di 4 minuti abbiamo preso due gol, il Genoa non ha fatto sconti. Avevamo mollato un po ma siamo stati bravi a rimettere in sesto la gara nella ripresa. Ma e qualcosa che ci servira per il futuro, non si puo abbassare la guardia”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti