1, 0, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Le ricette inspirate ad Harry Potter che puoi preparare a casa

A corto con le idee per una festa di compleanno per vostro figlio? Provate a fare le ricette ispirate a Harry Potter come la burrobirra.

11 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Harry Potter è diventato un personaggio cult insieme ai suoi amici di sempre Ron e Hermione e intorno al maghetto con gli occhiali più famoso di sempre, nato dalla penna e dalla fantasia di J.K. Rowling, è sorto un business non indifferente per uno dei franchise più redditizi della storia del cinema.

Harry Potter può essere fonte di ispirazione non solo per i più piccoli ma anche per chi vuole cimentarsi tra i fornelli e riprodurre alcune delle ricette più gettonate che troviamo nella saga, come la burrobirra, le cioccorane o le bolle bollenti (guardate questa spettacolare torta ispirata alla Bella Addormentata).

La burrobirra, per esempio, è adatta anche ai più piccoli tanto che è una delle prelibatezze più popolari nei parchi tematici del mondo magico di Harry Potter, dove viene servita sia calda che fredda. Bastano soltanto pochi ingredienti se voleste cimentarvi coinvolgendo magari i più piccoli di casa: ecco la ricetta.

Per 4 persone servono 500 ml di gelato alla vaniglia, 4 cucchiai di burro a temperatura ambiente, 80 grammi di zucchero di canna, 2 cucchiaini di cannella e 1/2 cucchiaino di noce moscata per la copertura; per la vanilla cream soda, invece avremo bisogno di 240 ml di acqua, 450 grammi di zucchero, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia e della gassosa. (Prova il caffè montato al contrario, la ricetta è virale su Tik Tok)

Si inizia dalla vanilla cream soda facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua calda, poi si deve raffreddare il composto, aggiungere l’estratto di vaniglia, lasciare riposare in frigo e al momento di usarla, basta aggiungere della gassosa per rendere il tutto liquido.

Per la copertura, invece, dobbiamo sbattere in una ciotola il burro fuso, la cannella, la noce moscata, lo zucchero, mescolare e poi aggiungere il gelato prima di mettere in congelatore; in seguito scaldare la vanilla cream soda per 3-4 minuti, tirare fuori il gelato, shakerarlo, metterlo nei boccali di birra e poi ricoprirlo con la finta birra calda. Il tocco finale? Aggiungete pure della panna montata per ricreare la schiuma.

Oltre alle cioccorane e le bolle frizzanti, è anche possibile riprodurre a casa il succo di zucca, la torta di compleanno di Harry Potter o il boccino d’oro al cioccolato usando i Ferrero Rocher! (Qui la ricetta per le polpette di Ikea)

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti