Le stelle del calcio che hanno alzato troppo il gomito

Tanti i fuoriclasse che si sono persi per colpa dell’alcol.

Fonte: Getty Images

Quando diventi un giocatore professionista, tutto cambia. Incassi milionari, riflettori sempre puntati addosso e molte più responsabilità. Una pressione costante e quotidiana che, alcuni, non sono riusciti a gestire, se non con l’uso dell’alcol.

Moltissimi le stelle del calcio che hanno alzato eccessivamente il gomito. Come non citare Gascoigne. Tra i talenti più brillanti del calcio inglese (ammirato anche in Italia con la casacca della Lazio), sta combattendo, da anni, una sua personale lotta con l’alcol.

Recentemente Cicinho, visto anche in Italia con la maglia della Roma, ha fatto sapere di aver spesso esagerato con gli alcolici: “Bevevo fino a svenire”. Così come il suo connazionale Adriano, troppo abituato a festini con quantitativi esagerati di alcol, come sanno bene i tanti fan dell’Imperatore.

In Inghilterra ancora piangono per Best, meraviglioso in campo ma devastato fuori dal terreno di gioco per la sua passione per l’alcol. Sempre in Gran Bretagna, Merson ha avuto lo stesso problema (sbronzo, ad Usa 1994, ha rischiato grosso finendo, senza rendersene conto, in un quartiere malfamato di Los Angeles).

La lista è lunga. “Magico” Gonzalez, altro giocatore dotato di grandissima classe rovinato dal vizio per il bere (alla sera era spesso a bere in locali e discobar). Si racconta che anche Garrincha, stella del Brasile, alzasse spesso il gomito, al pari di Socrates, splendido interprete del Brasile visto ai Mondiali 1982, morto prematuramente anche a causa del suo abuso di alcol.

In Argentina si racconta della stessa passione da parte di Ortega, argentino dai piedi fatati ma troppo spesso ubriaco per rendere al meglio. In Messico César Andrade si è spesso rifugiato nell’alcol. E che dire di El Cholo Sotil, talento cristallino peruviano visto anche in Spagna, con la casacca del Barcellona? Altro mito toccato dall’alcol e "rapito", spesso, dalla bella vita.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti