‘Leonardo’, confermata ufficialmente la seconda stagione

La serie evento ‘Leonardo’, che Rai1 trasmette in anteprima mondiale, avrà una seconda stagione: la conferma ufficiale del produttore Luca Bernabei.

31 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Foto di Fabio Lovino da Ufficio Stampa Rai

‘Leonardo’, serie evento che Rai1 trasmette in anteprima mondiale, avrà una seconda stagione. Come già ventilato durante la conferenza stampa, l’Amministratore Delegato di Lux Vide Luca Bernabei ha ora dato la conferma ufficiale ai microfoni di RTL 102.4, Radio Zeta, Radiofreccia e RTL 102.5 News.

Il progetto che sta conquistando il pubblico italiano, e presto quello internazionale, è il frutto di un lavoro collettivo a guida italiana che vede in campo, appunto, Lux Vide con Rai Fiction e Sony Pictures. “Le prime due puntate hanno avuto un boom di ascolti – ha commentato Bernabei – siamo super felici e non era scontato con una cosa che parlava di arte e cultura ed è la dimostrazione che si può raccontare belle storie importanti anche per il grande pubblico, se gli offri belle cose, il pubblico le guarda”.

“Ci sarà una seconda stagione, che racconta di un Leonardo segreto a Roma”, ha annunciato quindi il produttore che ha detto la sua anche in merito alle polemiche su alcune scelte narrative. “Non abbiamo inventato più di tanto, abbiamo creato la storia dell’omicidio che però serve perché attraverso questa accusa mossa a Leonardo si esplora la sua mente e la sua anima.

La fiction racconta gli spazi bianchi e riempie gli spazi neri. La storia c’è tutta, in ogni puntata racconteremo un suo capolavoro, e anche degli aspetti della sua vita, come l’essere stato abbandonato dal padre”.

A vestire i panni del genio è l’attore Aidan Turner, che è intervenuto su RTL 102.5 in diretta da Toronto: “In questo momento sto dipingendo, lo faccio da anni, è una cosa che mi piace fare – ha raccontato stupendo gli ascoltatori – Sto lavorando ad un paio di progetti in Canada, ma non posso dire niente in questo momento. Qui la situazione del Covid si sta riprendendo piano piano, la ripresa è molto lenta”.

Ma Bernabei, oltre alla seconda stagione di ‘Leonardo’ ha un altro sogno nel cassetto: “Vorrei fare una serie tv su Michelangelo ed il suo rapporto con il Papa durante la realizzazione del Giudizio Universale nella cappella Sistina”. Chissà…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti