‘L’Eredità’, Cannoletta vince ancora e sale a 280mila euro

Ennesima vittoria con portafoglio per il supercampione de ‘L’Eredità’ Massimo Cannoletta che il cui gruzzolo raggiunge la cifra record di 280mila euro

21 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Continua l’avventura di Massimo Cannoletta a ‘L’Eredità’ di Flavio Insinna. Il supercampione della stagione 2020 (e non solo) ha messo a segno  l’ennesima vittoria con portafoglio: nella puntata in onda domenica 20 dicembre, infatti, il divulgatore leccese ha vinto 27.500 euro raggiungendo così una cifra totale pari a 280mila euro tondi tondi.

Arrivato al triello, il concorrente che da quasi due mesi è entrato nelle case degli italiani ha compiuto i due passi con un percorso netto, conquistando quindi l’accesso alla ghigliottina. Dopo aver dimezzato con le prime due parole, evidentemente la lampadina si deve essere accesa grazie a una serie di termini in materia di musica e cinema.

Sempre, Mai, Quasi, Restare e Miei sono stati i tasselli che Massimo ha unito con Amici, che gli ha permesso di arricchire il bottino già cospicuo. Di origini pugliesi, ormai Cannoletta è volto noto del piccolo schermo e la sua popolarità si riflette sui social dove ogni post è commentato e condiviso da centinaia di persone, anzi di fan.

Ma il suo percorso nel quiz di Rai 1 non è filato sempre liscio e, almeno in due occasioni finora, ha traballato. La prima volta è stato quando Massimo ha volutamente sbagliato una risposta per favorire una delle avversarie. Una galanteria che, però, non è piaciuta a una parte del pubblico.

Inoltre, il campione ha rischiato di uscire dal gioco salvo poi essere salvato da un bonus previsto dal regolamento. I concorrenti che raggiungono sette ghigliottine, infatti, hanno diritto a una ‘vita’ in più, come nei videogiochi. Così, il divulgatore che vorrebbe seguire le orme di Alberto Angela non si schioda da ‘L’Eredità’.

Sera dopo sera, a divertire e divertirsi dando prova di un’enorme preparazione, simpatia, arguzia e un pizzico di fortuna. Perché, si sa, questa non guasta proprio mai.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti