L'eroe del giorno è ACAB, un cane poliziotto

Acab, il cane antidroga, ha fiutato un carico di droga a bordo del serbatoio di una vettura albanese

ACAB è un cane poliziotto triestino che si è reso celebre dopo aver fiutato un carico di droga per il valore di 150 mila Euro. È ormai una tendenza più che consolidata il fatto di impiegare animali nello svolgimento di servizi utili all’uomo. Sono decine le professioni che possono essere egregiamente svolte dagli animali, nel rispetto dei loro diritti e della loro salute. Nel caso in questione, possiamo affermare che di tutti gli animali, quelli più adatti a rapportarsi con l’uomo, sono senza dubbio i cani.

Tra le mansioni eseguite sempre più frequentemente dal migliore amico dell’uomo c’è quella legata alla sicurezza e, in particolare, nell’ambito della polizia. Sempre di più i poliziotti si avvalgono del prezioso aiuto del cane, sfruttandone le sue prestanze fisiche quali un olfatto incredibile e un’indole giocosa. È stato proprio grazie ad un cane poliziotto che è stato possibile sventare un colpo grosso.

Un perfetto cane poliziotto

A Trieste un cane poliziotto, chiamato ACAB, ha scoperto un carico di ben 12 kg di marijuana dentro al serbatoio di un’auto. Il tutto è avvenuto al confine triestino ed è stata opera della Guardia di Finanza che si è occupata di arrestare i due occupanti della vettura, due albanesi di 22 e 25 anni.

Infatti, dopo un controllo effettuato presso il valico di Pese, il cane ACAB ha fiutato la presenza di droga nell’automobile. Dopo successivi controlli, si è scoperto che sulla superficie del serbatoio era presente una incisione ricoperta di silicone e polvere di caffè per occultare l’odore della droga nascosta all’interno. Soltanto dopo aver rimosso il gasolio nel serbatoio è stato possibile trovare i 21 involucri di cellophane pieni di marijuana.

ACAB a servizio della giustizia

Il valore contenuto nel serbatoio della vettura albanese si aggirava intorno ai 150 mila Euro. Per fortuna, grazie alla prontezza del cane poliziotto tutto si è risolto nel migliore dei modi. Non si tratta del primo caso in assoluto dell’intervento canino a servizio dell’uomo per aiutarlo dove questi non è in grado di procedere altrimenti.

In perfetto stile poliziesco, ACAB è riuscito a compiere un gesto determinante per la cattura dei due individui, smascherando un carico di droga consistente. Il bel cane, che è un pastore tedesco, è già diventato eroe del web, nonché simbolo della giustizia che trionfa sul male. Si spera che episodi simili, in cui gli amici a quattro zampe vengono in nostro soccorso, possano essere molti altri.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti