L'ex Lazio Cissé è ora un DJ: "Mi aspettano a Beirut"

Vincitore della Champions League col Liverpool: "Calcio e vita notturna non sono compatibili".

Classe 1981, Djibril Cissè ha avuto una carriera importante. Con il Liverpool ha vinto la Champions League, in rimonta sul Milan. E' stato visto anche in Italia, con la casacca della Lazio. Due volte capocannoniere della Ligue 1, nel 2015 ha deciso di ritirarsi. Il motivo? L'amore per la musica: "Mi è sempre piaciuta ma calcio e vita notturna non sono compatibili", le sue parole al The Sun.

L'ex bomber francese si è dedicato, anima e corpo, alla carriera di DJ: "Ho aperto il concerto di Mariah Carey a Parigi e ora mi aspettano, per una music session, a Beirut". Cissé ha anche una sua personale linea di abbigliamento (Mr Lenoir), a conferma dei tanti interessi del neo DJ Cissé.

Il super tatuato ex attaccante dei Red Devils, con cui ha vinto la famosa Champions League del 2005, rimontando tre reti al Milan, ricorda con un sorriso l'impresa ai danni del Diavolo: "Il discorso, a fine primo tempo, di Gerrard, è stato il migliore che abbia mai sentito nella mia carriera. Ci ha detto che, se avessimo segnato nei primi 15' del secondo tempo, avremmo vinto la partita…".

Basta calcio per il 35enne Cissé "All'aeroporto faccio suonare tutti gli allarmi", in riferimento ai tanti infortuni subiti, con innesti anche metallici), ormai concentrato solo sulla musica, la sua nuova ragione di vita.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti