Hotel Rigopiano, il ricordo choc della D'Urso: "Era il mio nido"

"L'hotel Rigopiano era il mio nido nel quale mi rifugiavo quando non ero in diretta..."

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

L’hotel Rigopiano era il mio nido nel quale mi rifugiavo quando non ero in diretta, l’ho fatto per anni fino a qualche mese fa. Le foto che pubblico spesso dei miei amati cani in montagna sono i cani che vivono lì. Conosco tutte le persone meravigliose che ci lavorano e che ora verranno salvate, io sto pregando per questo. Alberto, Marinella, Fabio e tutti gli altri…. Prego per i soccorritori che in questo momento stanno facendo l’impossibile”.

Questo il post toccante di Barbara D’Urso con cui ricorda l’hotel travolto dalla slavina in Abruzzo, meta di tante vacanze con i suoi cani.

La D’Urso ha poi aperto la sua trasmissione, ‘Pomeriggio Cinque’, con un messaggio straziante di cui vi proponiamo il video.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti