INTOSTREET è il nuovo singolo di Liberato

Si intitola "INTOSTREET" il nuovo singolo di Liberato, che riprende il racconto interrotto con "Tu t’è Scurdat e me"

Si intitola “INTOSTREET” il nuovo singolo di Liberato, considerato il seguito di “Tu t’è Scurdat e me”. Nel video, realizzato ancora una volta da Francesco Lettieri, ritroviamo gli stessi protagonisti del singolo precedente.

Il pezzo è molto particolare, caratterizzato da voci pitchate e ispirato alla trap. In diverse scene della clip appare Liberato, sempre di spalle, mentre suona un pianoforte, con indosso la sua inconfondibile felpa.

Ancora una volta l’artista napoletano, che è stato in grado di creare un genere a sé, è riuscito a colpire nel segno e a sorprendere i suoi fan. Come di consueto infatti in tanti attendevano l’uscita del nuovo brano il 9 maggio, ma questa volta Liberato ha deciso di anticipare i tempi.

Il nuovo brano, come era accaduto in “Tu t’è Scurdat e me”, affronta il tema dell’amore, ma anche del tradimento. Lo sfondo è ancora una volta Napoli, con alcuni luoghi simbolo della città, raccontata in modo straordinario da Francesco Lettieri.

Mentre la fama di Liberato continua a crescere, superando anche i confini nazionali, la sua identità è ancora un mistero per molti. Negli ultimi anni sono state fatte diverse ipotesi, ma nessuna è riuscita a portare alla luce la verità. Nonostante si sia esibito varie volte in pubblico, Liberato è sempre riuscito a rimanere nell’ombra, alimentando in qualche modo il suo mito.

Dopo il live al MI Ami Festival di Milano si era ipotizzata l’esistenza di un progetto collettivo, realizzato da dj Shablo, il cantautore Calcutta e i rapper Izi e Priestess. In seguito era stato fatto il nome di Emanuele Cerullo, poeta di Scampia, che ha come simbolo proprio la rosa di Liberato. Lo scrittore aveva negato e i dubbi si erano addensati intorno a Livio Cori, rapper e attore di “Gomorra”.

Nel frattempo il successo di Liberato sembra inarrestabile e con “INTOSTREET” (qui il video), il cantante napoletano è riuscito a raggiungere un altro grande successo.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti