Libri scolastici: risparmiare si può, ecco come

Risparmiare sui libri scolastici si può; abbiamo raccolto per voi la lista delle migliori promozioni in corso per l'acquisto di libri di testo. Scopriamole insieme

È possibile risparmiare sull’acquisto di libri scolastici? La risposta è sì. Già da qualche giorno è iniziata la scuola e la maggior parte dei genitori e degli studenti è alla ricerca dei nuovi libri di testo da acquistare. Purtroppo, il sito internet Libreriamo ha lanciato l’allarme caro libri per milioni di famiglie italiane. Se volete risparmiare sui libri di testo siete nel posto giusto; lo scopo di questa guida è quello di segnalarvi tutte le promozioni in corso per l’ scolastici nuovi o usati. Per prima cosa, vi consigliamo di informarvi sulla lista di libri da acquistare, per evitare di comprare dei libri che non verranno poi utilizzati.

Per scoprire i testi scolastici da acquistare, potete consultare il sito internet della vostra scuola, farvi consegnare la lista da una qualsiasi libreria oppure visitare il sito internet di Libreria scolastica dove è possibile visualizzare la lista completa dei libri di testo di ogni istituto. Dopo aver ottenuto la lista dei libri scolastici è opportuno decidere se acquistare testi usati o testi nuovi. Se avete la possibilità di comprare dei libri usati direttamente da amici o parenti che hanno già frequentato quelle classi, potete risparmiare fino al 50%. In questo caso però dovete essere certi che l’edizione del libro sia aggiornata e che sia in buono stato.

Se non conoscete nessuno a cui chiedere libri di testo usati potete rivolgervi a qualche mercatino oppure ad alcune catene di vendita di libri, oppure provare online, attraverso i siti Ebay, Banco 15 e Libridea. Al contrario, se volete acquistare i libri scolastici nuovi ci sono molte opportunità che vi permetteranno di poter risparmiare fino al 25% sul prezzo di copertina. Anche in questo caso se non volete fare interminabili file potete utilizzare le piattaforme online che offrono una vasta gamma di soluzioni. I siti più attendibili dove è possibile acquistare dei libri nuovi spendendo poco sono: Libreria scolastica, Libraccio, Mondadori, UNILIBRO e Amazon.

Su questi siti potrete trovare degli sconti dal 10 fino al 25%, a seconda del libro di testo che vi occorre. Vediamo insieme quali sono le promozioni più convenienti che vi consentiranno di risparmiare sull’acquisto di libri scolastici. La prima promozione che vogliamo segnalarvi è sicuramente quella del sito e-commerce Amazon che permette di acquistare i libri di testo con uno sconto fino al 15%. Accedendo alla sezione dedicata ai libri scolastici sul sito di Amazon, verrete reindirizzati ad un sito esterno dove potrete selezionare la vostra classe di appartenenza; grazie a questo servizio troverete la lista di tutti i testi scolastici che sono stati indicati direttamente dai docenti e potrete selezionare quelli che intendete acquistare.

Subito dopo, verrete nuovamente reindirizzati sul sito di Amazon dove potrete aggiungere al carrello i libri scolastici e terminare l’acquisto godendo di uno sconto del 15% rispetto al prezzo di copertina. Per usufruire di questa promozione però, dovrete affrettarvi in quanto terminerà il 14 settembre 2016. La maggior parte dei libri scolastici è disponibile con il servizio Prime di Amazon che vi permetterà di riceverli in 1 o 2 giorni lavorativi direttamente a casa vostra. Un’altra soluzione per l’acquisto di libri scolastici per l’anno 2016/2017 è costituita dai supermercati Conad. Infatti, dal 1 giugno al 31 ottobre 2016 acquistando i libri di testo direttamente nei punti vendita Conad aderenti, riceverete un buono sconto del 25% sul totale della spesa sostenuta, che potrà essere utilizzato all’interno del supermercato.

Per consultare la lista dei punti vendita che aderiscono a questa iniziativa, vi basterà andare sul sito ufficiale di Conad. Ovviamente, i buoni ricevuti non potranno essere utilizzati per acquistare altri libri, farmaci, ricariche telefoniche o carte prepagate. Una promozione analoga è stata proposta dalla catena Carrefour che permette di ricevere un buono pari al 20% del valore dei libri acquistati presso i punti vendita aderenti. La promozione è valida fino al 26 settembre 2016 e i buoni spesa ricevuti potranno essere utilizzati con la carta payback entro il 29 novembre 2016. Un’altra opzione per l’acquisto di libri scolastici è costituita dai supermercati Esselunga.

Acquistando i libri di testo in uno dei punti vendita aderenti è possibile usufruire del 15% di sconto sul prezzo di copertina. Inoltre per ogni 25 euro di spesa per l’acquisto di libri di testo, si riceveranno i buoni Amici di scuola 2016, che dovranno essere consegnati all’istituto di appartenenza. Amici di scuola è un progetto promosso da Esselunga che permette alle scuole che ricevono i buoni di ottenere dei premi; nell’anno 2015 grazie a questo progetto sono stati consegnati premi in 8000 scuole italiane per un totale di 19 milioni di euro. Infine, vi ricordiamo che il MIUR, sistema informativo integrato delle scuole, ha messo a disposizione degli aventi diritto circa 103 milioni di euro per l’acquisto di libri scolastici.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti