L'incredibile vacanza di DeLa: gli juventini lo deridono

Alcuni tifosi bianconeri si prendono gioco del patron del Napoli, che risponde.

Fonte: Getty Images

La cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus ha scatenato le ironie dei tifosi bianconeri all'indirizzo del patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis.

La rivalità tra le due squadre, dopo l'affare che ha portato l'argentino a Torino, si è decisamente inasprita e l'ultimo a farne le spese è stato proprio il presidente dei partenopei, che ha dovuto fare i conti con alcuni tifosi juventini.

De Laurentiis, secondo quanto riportato da ANSA, era a Filicudi, nelle Eolie, quando tre supporters bianconeri gli si sono avvicinati ringraziandolo, sentitamente, per aver ceduto il Pipita alla Juventus.

Un selfie ha immortalato i tifosi con il patron degli azzurri, che ha poi ceduto alla provocazione amichevole: "Risponderemo con un gran colpo…", ha promesso, tacendo alla domanda "sarà Icardi?".

L’argentino dell’Inter è al momento in cima ai papabili per la successione di Gonzalo Higuain, ma bisognerà convincere l’Inter. L’ago della bilancia sarà la volontà del giocatore, che il Napoli vorrebbe forzasse l’addio ai nerazzurri dopo tre stagioni.

Di mezzo c’è il cambio di guida tecnica all’Inter, con de Boer che ha rilevato Roberto Mancini e che avrà bisogno di tempo per valutare il futuro dell'attaccante ex Sampdoria.

Intanto, De Laurentiis si trincera in silenzio che vale più di mille parole e di altrettante smentite, di rito in circostanze simili.

Quando ha appreso che il presidente si trovava a Filicudi, il capo dei tifosi bianconeri delle Eolie, Pino Li Donni, ha rincarato la dose: "Merita di essere ringraziato, è il nostro San Gennaro. Con Higuain finalmente vinceremo la Champions", le parole del tifoso di Lipari, che ha prontamente organizzato una spedizione di ringraziamento, per così dire, nell'isola vicina.

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti