L'Isis ha rivendicato la strage di Berlino

Lo ha fatto sapere l'Amaq, agenzia di propaganda dello stato islamico

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 20 dic. (askanews) – Il gruppo jihadista dello Stato islamico ha rivendicato l’attentato di ieri a Berlino con un camion lanciato sulla folla, che ha ucciso 12 persone. Lo ha riferito Amaq, l’agenzia di propaganda dell’organizzazione jihadista, che ha spiegato che l’attentato è una risposta agli appelli a colpire i Paesi oche combattono l’Isis in Siria e Iraq.
“Un soldato dell’Isis ha realizzato l’operazione di Berlino in risposta agli appelli a colpire i cittadini dei Paesi della coalizione internazionale” ha scritto Amaq.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti