L'Ordine di Malta obbedisce a Papa Francesco (e cambia i vertici)

Approvate le dimissioni del Gran Maestro, torna il Gran Cancelliere

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 28 gen. (askanews) – L’Ordine di Malta obbedisce al Papa.
Il Sovrano Consiglio, ovvero il governo del Sovrano Ordine di Malta, riunito come previsto questo pomeriggio, ha “accettato la rinuncia all’incarico” del Gran maestro, il britannico Matthew Festing, che aveva già rassegnato le dimissioni (accettate) nelle mani del Papa dopo uno scontro con la Santa Sede, ed ha “revocato i decreti con le procedure disciplinari e la sospensione dall’Ordine di Albrecht Boeselager”, la cui sospensione aveva marcato l’apice dello scontro, il quale “riassume la carica di Gran Cancelliere con effetto immediato”.

Il Sovrano Consiglio, il governo del Sovrano Ordine di Malta, si è riunito oggi pomeriggio nel Palazzo Magistrale a Roma. All’ordine del giorno, rende noto lo stesso ordine in una nota, la rinuncia all’Ufficio di Gran Maestro presentata da Fra’ Matthew Festing, secondo quanto previsto dall’articolo 16 della Costituzione dell’Ordine di Malta. Il Sovrano Consiglio ha accettato la rinuncia all’incarico. Le dimissioni di Fra’ Matthew Festing, come prevede la Costituzione, sono state rese note al Papa e verranno comunicate ai capi dei 106 Stati con cui il Sovrano Ordine di Malta intrattiene relazioni diplomatiche.

Secondo quanto previsto dall’articolo 17 della Costituzione, il Gran Commendatore, Fra’ Ludwig Hoffmann von Rumerstein, ha assunto la carica di Luogotenente Interinale e rimarrà a capo del Sovrano Ordine di Malta fino all’elezione del successore del Gran Maestro.

Il Sovrano Consiglio ha ringraziato sentitamente Fra’ Matthew Festing per il grande servizio reso al Sovrano Ordine di Malta nel corso di questi ultimi nove anni.

Successivamente, il Sovrano Consiglio presieduto dal Luogotenente Interinale ha revocato i decreti con le procedure disciplinari e la sospensione dall’Ordine di Albrecht Boeselager, che riassume la carica di Gran Cancelliere con effetto immediato.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti