"Loro" di Paolo Sorrentino: ecco la data di uscita

“Loro” è uno dei film più attesi di questo 2018. Ecco quando uscirà la nuova pellicola di Paolo Sorrentino

Cresce l’attesa per “Loro”, il nuovo film di Paolo Sorrentino ispirato alla vita di Silvio Berlusconi. In tanti si chiedono: quando uscirà? In queste ore è stata finalmente svelata la data d’uscita della pellicola.
“Loro” è senza dubbio uno dei progetti più ambiziosi del regista. Secondo le prime indiscrezioni, non ancora ufficializzate, la pellicola sarà divisa in due capitoli, che racconteranno la figura pubblica, ma soprattutto privata, di Silvio Berlusconi, interpretato da Toni Servillo.
Il primo capitolo del film dovrebbe arrivare nelle sale italiane il prossimo 24 aprile, esattamente due settimane prima del Festival di Cannes, dove verrà presentato ufficialmente. Il secondo capitolo invece potrebbe arrivare esattamente un mese dopo, il 24 maggio.
Per ora Toni Servillo non ha ancora confermato queste notizie, che tuttavia restano piuttosto attendibili. Nel frattempo la Universal Pictures ha pubblicato sui social il primo trailer del film. Nelle immagini vediamo Berlusconi, alias Toni Servillo, muoversi fra atmosfere fumose, mentre Veronica Lario, interpretata da Elena Sofia Ricci, appare disperata e sola.
“Te che cosa ti aspettavi: di poter essere l’uomo più ricco del paese, fare il premier e che anche tutti ti amassero alla follia?” dice una voce fuori campo. “Sì, io mi aspettavo proprio questo” risponde il Cavaliere con il suo inconfondibile accento.
“Perché un film su Berlusconi? Perché sono italiano e voglio fare film sugli Italiani. Berlusconi è un archetipo dell’italianità e attraverso lui puoi raccontare gli italiani” aveva spiegato appena un anno fa Paolo Sorrentino. Detto fatto: il regista ha riunito un cast d’eccezione per raccontare la parabola politica ed esistenziale dell’ex Premier.
Sino ad oggi i dettagli lasciati trapelare dalla produzione sono stati davvero pochi, tranne per qualche foto che immortalava Toni Servillo sul set. Gli scatti avevano immediatamente fatto il giro del web, scatenando una grande curiosità, soprattutto per l’enorme somiglianza con il Cavaliere.
Nel cast, oltre a Toni Servillo ed Elena Sofia Ricci, ci sono anche Riccardo Scamarcio, nei panni di Gianpaolo Tarantini, imprenditore pugliese coinvolto nelle indagini riguardo le feste private organizzate ad Arcore, e Ricky Memphis che presta il volto a Stefano Ricucci.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti