L'ultima di Fognini, la racchetta finisce nel cartellone

Dopo un colpo sbagliato il tennista ligure ha sfogato tutta la sua rabbia

Fabio Fognini ne ha combinata un’altra.

Il tennista ligure, non nuovo a gesti plateali, non è riuscito a trattenere la rabbia dopo aver sbagliato un colpo decisivo contro Albert Ramos, negli ottavi di finale dell’Atp di Rio de Janeiro, in Brasile, e ha scagliato contro i cartelloni pubblicitari la sua racchetta, che curiosamente ci è rimasta conficcata.

L’incontro è stato poi vinto dallo spagnolo con il punteggio di 6-2 6-3 e Fognini è stato eliminato dal torneo.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti