L'ultima trovata di Guardiola per caricare i suoi giocatori

Il Manchester City è in crisi e il tecnico catalano le prova tutte per invertire la rotta.

Fonte: Getty Images

Tempi duri per Pep Guardiola. Dopo aver iniziato la stagione con dieci vittorie consecutive, il suo Manchester City si è incartato: l’ultima pesante sconfitta sul campo dell’Everton, un 4-0 senza appello, ha sprofondato i Citizens a dieci punti di distacco dal Chelsea di Antonio Conte.

Per la prima volta nella sua carriera, il tecnico catalano è in seria difficoltà e sembra non sapere cosa fare per invertire la rotta. Nelle ultime conferenze stampa, ha affermato con chiarezza che non intende cambiare il suo gioco e che continuerà a perseguire lo stile che hanno contraddistinto le sue squadre negli ultimi anni.

Di sicuro continuerà ad essere molto attento ai dettagli, come dimostra un fatto curioso rivelato da Gael Clichy alla stampa inglese. Il difensore francese è il Dj dello spogliatoio e ha il compito dei scegliere la playlist delle canzoni che i giocatori ascoltano poco prima di scendere in campo.

Guardiola non tralascia neanche questi particolari e, prima di una recente partita, non ha gradito una canzone hip hop che i calciatori stavano ascoltando. “Questo pezzo è troppo lento – ha detto Guardiola secondo il racconto di Clichy – metti qualcosa di più boom-boom”.

Naturalmente i giornali britannici non hanno perso l’occasione per ironizzare: “Guardiola controlla anche i battiti al minuto!”, hanno scritto a caratteri cubitali. Non è la prima volta che il tecnico si segnala per l’attenzione che presta ad aspetti che molti ritengono marginali.

In passato, aveva chiesto e ottenuto di bloccare il wi-fi in alcune parti del centro di allenamento del Manchester City, per fare in modo che i giocatori comunicassero di più tra loro e non fossero sempre da soli con il proprio smartphone. E ha disposto anche che il suo gruppo pranzi sempre insieme prima e dopo le partite, cosa che in Inghilterra non è abituale.

Ora è arrivata anche la richiesta di canzoni più adrenaliniche, per essere più carichi all’inizio delle partite: basterà per risollevare il City dalla crisi di risultati?

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti