L'uomo che sussurra alle api

Il suo nome è Bui Duy Nhat, vietnamita di 41 anni, alleva api dal 1993. La sua passione però, lo ha spinto oltre...

Fonte: Pixabay

Le api sono la sua più grande passione ma con il passare del tempo, l’amore per questi insetti si è trasformato in un vero e proprio lavoro. Parliamo del 41enne Bui Duy Nhat, nato nel comune di Nua Ngam in provincia di Dien Bien, Vietnam. Di professione fa l’apicoltore e ha un modo davvero bizzarro di interagire con gli insetti: in pratica si fa ricoprire quasi tutto il corpo da centinaia di migliaia di api e senza ricorrere a nessun equipaggiamento protettivo!

Per riuscirci, utilizza delle particolari tecniche frutto dell’esperienza maturata in tutti questi anni di attività. Infatti, la sua passione, diventata ormai quasi un ossessione, è iniziata nel lontano 1993.

La barba di api

Il vietnamita Bui Duy Nhat ha un altra particolarità: è conosciuto in tutto il mondo per farsi una bella barba di api. In inglese “Bee bearding”, è una pratica diffusa dagli inizi del 1800 e cioè da quando Petro Prokopovych, l’inventore della moderna apicoltura e della barba di api, con i circhi itineranti portava questo spettacolo in giro per tutto il mondo.

La tecnica del Bee Bearding

Bui Duy Nhat per attirare le api e farsi la barba, utilizza un trucco. Prima di tutto, cattura l’ape regina. Subito dopo le altre api operaie sopraggiungono e lo ricoprono in circa una ventina di minuti. Durante la pacifica invasione degli insetti, lui può tranquillamente muoversi e parlare. Sul suo viso e sul corpo, garantisce, nemmeno una puntura.

La tecnica del suo inventore

Petro Prokopovych, l’inventore del “Bee bearding”, usava una tecnica molto simile a quelle attuali. Lui in più, ebbe solo una semplice ma ingegnosa trovata. Sotto il mento aveva appeso una piccola cella contenente l’ape regina viva. Attratte dai suoi feromoni, le altre api si dirigevano verso la minuscola scatoletta e vi si accatastavano a migliaia. Così poteva creare una lunga e folta barba di api.

Il record di Bee Bearding

Il “Bee bearding”, soprattutto negli ultimi anni, è un’impresa tentata da molti. Secondo il Guinness dei Primati, il record ufficiale è ancora detenuto dall’americano Mark Biancaniello. Nel lontano 1998, sulla sua faccia e sul suo corpo si sono posate ben 350.000 api, per un totale di 40 kg di peso.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti