Mad Mike si lancia dal razzo per dimostrare che la terra è piatta

Mad Mike ce l’ha fatta: è riuscito a lanciarsi col razzo per dimostrare che la terra è piatta. Nel video l’incredibile performance dell'uomo

Il terrapiattista Mike Huges, soprannominato Mad Mike, ce l’ha fatta: sabato 24 marzo si è lanciato con il suo razzo autoprodotto e ha “volato” per circa 600 metri nel deserto del Mojave, in California, a circa 300 chilometri da Los Angeles. Questo era solo un prototipo del razzo che ha in mente Huges per dimostrare a tutti che la Terra è piatta: un rockoon che dovrebbe arrivare a 109 chilometri di altitudine.

Ad assistere al lancio c’erano alcuni sostenitori dell’uomo e tanti curiosi, che sono accorsi per vederlo compiere l’impresa. Impresa che però è riuscita solo in parte: il lancio è durato pochi secondi, dopo di che Mad Mike è tornato a terra con il suo paracadute. Le condizioni di salute di Huges sono sembrate abbastanza buone, il “pazzo Mike” ha lamentato solo un po’ di mal di schiena, forse più per la posizione assunta nel razzo che per il volo in sé.

Qualcuno ha messo anche in dubbio che il terrapiattista si sia veramente lanciato in aria, anche perché il video non mostra il momento in cui Huges è salito sul razzo, ma da Mad Mike ormai ci aspettiamo di tutto.

Certo, dopo alcuni tentativi andati a vuoto, già il fatto che il razzo si sia acceso e sia partito sembra essere un gran risultato.

Mike Huges è un uomo determinato e sembra non interessarsi a quello che dice la gente di lui: la maggior parte delle persone lo considera un folle e un fuori di testa – tanto da avergli affibbiato il soprannome di Mad Mike – ma lui va avanti per la sua strada e non si fermerà fino a quando non avrà dimostrato (secondo lui) che la Terra è piatta.

Huges ha 61 anni, nella vita è un autista di limousine ma il suo unico obiettivo nella vita è quello di sfidare la scienza e smantellare secoli di studi e di scoperte. Secondo l’uomo, viviamo su un grande disco attorniato da un anello di mare ghiacciato. Secondo la sua folle idea, c’è una cospirazione mondiale guidata dalla NASA che vuole nascondere la vera forma della Terra.

Adesso siamo tutti curiosi di sapere cosa ci riserverà la prossima volta l’imprevedibile Mad Mike.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti