C'è una maledizione che grava sui videogiochi di "Star Wars"

L’ultimo videogioco dedicato a “Star Wars” è stato cancellato, ma non è la prima volta che ci sono questi problemi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Non è raro che film e serie tv siano interrotte, ma sapevate che la stessa cosa accade anche ai videogame?

Se siete degli amanti di “Star Wars” sarete sicuramente a conoscenza del fatto che l’ultimo videogame ispirato alla saga è stato cancellato. Di nuovo. Non è la prima volta che succede, e i più maliziosi se lo aspettavano sicuramente. E un motivo c’è: sembra gravare una maledizione sui videogiochi di “Star Wars” che, da quando sono in mano a Electronic Arts, non sembrano godere di buona salute. Nel 2015, complice l’uscita de “Il risveglio della forza”, EA ha iniziato a lavorare su “Star Wars Battlefront”, un gioco che doveva essere un vero e proprio trampolino di lancio e sigillo della collaborazione tra il colosso dei videogame e la Disney. Ma le cose sono andate diversamente. “Star Wars Battlefront” era infatti pieno di bug, non c’era la modalità campagna e tante altre cose che non sono piaciute ai fan. Un vero e proprio fiasco, di cui la EA ha provato a giustificarsi dando la colpa alla Disney.

Non è andata meglio con “Star Wars Battlefront II” nel 2017. La modalità campagna questa volta c’era ma, anche in questo caso, era piena di bug. Non solo: chi poteva permettersi di pagare per acquistare miglioramenti, era molto più avvantaggiato di chi non poteva usare il “pay-to-play”. Male male. E questi meccanismi di pagamento erano tra l’altro così pessimi che vennero addirittura posti sotto indagine per sospetto gioco d’azzardo. Insomma, un bel casino.

Tra l’altro, l’ultimo videogioco di “Star Warsnon doveva essere nemmeno troppo male. Il problema principale era che troppe poche persone stavano lavorando sulla sua progettazione, e non ce l’hanno più fatta. C’è chi è convinto che ci sia una vera e propria maledizione sui giochi di “Star Wars”, resa ancora più assurda dal fatto che i film invece vanno a gonfie vele (nonostante alcune critiche per gli ammodernamenti fatti dalla Disney). Chissà se prima o poi uscirà qualcosa degno di nota. I suoi fan sperano davvero di sì.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti