Manchester City: tutti al cinema, con Pep, a vedere La La Land

Periodaccio per i Citizens, Guardiola punta sul film di Gosling e Stone.

Fonte: Getty Images

Il Manchester City sta vivendo un momento delicatissimo. Complice la pesante sconfitta con l'Everton (0-4 il finale), i Citizens sono lontanissimi dalla vetta (-10 dal Chelsea capolista di Conte). Come se non bastasse, il club è finito sotto inchiesta per "comportamento elusivo" sui controlli legati all'anti-doping.

Insomma un periodo decisamente nero per Pep Guardiola, tecnico pagato a peso d'oro dai vertici del Manchester City (si parla di circa 19 milioni di euro all'anno). L'ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco ha, da poco, festeggiato i suoi 46 anni.

Per rinvigorire il morale della squadra e, perchè no, brindare anche al suo recente compleanno, Guardiola ha deciso di portare diversi suoi giocatori al cinema. La scelta è ricaduta sul musical La La Land, con la coppia Stone-Gosling.

L'invito del tecnico è stato raccolto da Vincent Kompany, Fernando, Pablo Zabaleta, Jesus Navas, Fabian Delph, Raheem Sterling, Aleix Garcia e John Stones, tutti presenti, al fianco di Pep Guardiola, all'entrata di un famoso cinema di Manchester.

Un modo per provare a ridare fiducia all'intero ambiente, reduce da quattro stop nelle ultime otto partite. E, nella prossima sfida, c'è il Tottenham, una delle squadre più in forma dell'intera Premier League. L'effetto La La Land porterà l'entusiasmo necessario, tra le fila del City, per tornare a vincere e convincere?

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti