Mangia la banana e distrugge l'opera d'arte da 120mila $

L’ultima opera di Cattelan, una banana attaccata al muro con del nastro adesivo, ha fatto una brutta fine: ecco chi e perché se l’è mangiata

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Maurizio Cattelan non è molto fortunato ultimamente con le sue opere: prima il water d’oro da 1 milione di dollari rubato in Gran Bretagna durante una mostra a Blenheim Palace, ora la banana attaccata al muro con del nastro adesivo, in mostra all’Art Basel a Miami, è stata divorata in un sol boccone.

Il titolo è “Comedian”, sembra che Cattelan abbia avuto l’ispirazione da una battuta recitata nella serie tv  “Arrested Development” proprio sulle persone ricche che non conoscerebbero il costo di una banana ed è stata stimata ben 120mila dollari… Tutto sommato tra i prezzi più contenuti per ciò che riguarda le opere del visionario 59enne di Padova (sapete quanto vale il suo Hitler inginocchiato? Non ci credereste mai)!

A mettere fine ai sogni di gloria di quanti volevano farsi un selfie con la banana di Cattelan è stato un altro artista, evidentemente ancor più provocatorio del nostro: si chiama David Datuna e prima di dar vita alla dissacrante azione di forza, ha prontamente organizzato tutto perché venisse immortalato.

 

Il filmato poi è stato pubblicato su Instagram a cui l’artista ha aggiunto un messaggio: “Artista affamato”, performace by me. Adoro le opere di Cattelan e mi piace molto questa istallazione. È deliziosa”.

Come avrà reagito Cattelan e quanto saranno stati arrabbiati i curatori della mostra dopo un epilogo del genere? L’artista ha commentato che ciò che conta l’idea e un portavoce del Basel ha fatto sapere al Miami Herald, rafforzando il messaggio dell’autore, che la banana è intercambiabile, dunque Datuna non avrebbe distrutto alcuna opera d’arte.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti