Mangia la torta in panchina: adesso rischia la radiazione

VIDEO: l'esibizionismo costa carissimo al simpatico portiere del Sutton


Da fenomeno della rete a indagato della FA per scommesse alterate: la favola di Wayne Shaw, 45enne portiere di riserva del Sutton, non è a lieto fine. L’estremo difensore extralarge (pesa ben oltre il quintale) durante la partita di coppa contro l’Arsenal ha pensato bene di mangiare una torta salata in panchina ed ora è nei guai.

Prima della gara un’agenzia di scommesse aveva infatti proposto sul proprio account twitter una puntata piuttosto bizzarra: la possibilità che Shaw mangiasse una torta in panchina era bancata 8 a 1. Sembrava una battuta, ma l’agenzia dopo quanto successo ha dovuto pagare le scommesse. Ad aggravare la posizione di Shaw, la sua ammissione nel dopo gara: “Mi avevano detto della quota e non avevo mangiato niente tutto il giorno. Perdevamo 2-0, tutti i cambi erano già stati fatti e così ho pensato di poter dare un po’ di materiale su cui scherzare”.

La FA lo ha messo sotto inchiesta e potrebbe sanzionarlo anche con la radiazione: un giocatore, secondo regolamento, non può scommettere o indurre a scommettere su un comportamento o una condotta durante una partita.

Intanto è arrivata la prima conseguenza: Shaw ha comunicato di aver lasciato il Sutton.

 

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti