La 'mantella caprina' di Vittorio Sgarbi

Su Facebook, Vittorio Sgarbi lancia la prima mantella caprina

Fonte: Facebook

Vittorio Sgarbi colpisce ancora e sorprende tutti sfoggiando un’inedita mantella caprina. Il critico d’arte negli anni è divenuto famoso non solo per la sua grande cultura e per il suo carattere irascibile, ma anche per alcune frasi cult. Fra questi quel “Capra, capra, capra” pronunciato contro chi lo faceva infuriare, per sottolinearne l’ignoranza. Proprio in onore di questo suo “amore” per la capra, Vittorio Sgarbi ha sfoggiato sui social una mantella molto particolare, nera e grigia, con ricamata sopra una capra marrone.

La capra è ormai da tempo l’animale totem di Vittorio Sgarbi, in grado di renderlo una vera star sui social e in tv. Tempo fa il critico d’arte e politico era stato denunciato da alcuni ambientalisti di Ferrara, che lo avevano accusato di aver procurato “offese all’animale”. “Li ringrazio – aveva risposto Sgarbi – e consiglio loro di querelare anche Gesù, visto che da buon pastore considerava gli uomini il suo gregge, ma essendo le capre molto più intelligenti degli uomini, evidentemente questo reca offesa alle capre”.

Vittorio Sgarbi non ha mai svelato da dove nasca il suo tormentone, di certo però ha contagiato davvero tutti e ha fatto nascere quello che lui stesso chiamo lo “sgarbismo”, ossia la voglia di andare contro tutto e tutti, dicendo sempre ciò che pensa. L’ultimo exploit è stato durante una trasmissione televisiva dove Sgarbi, dopo aver insultato il conduttore e gli ospiti, è stato lasciato da solo nello studio televisivo. Non è andata meglio con la questione dei vitalizi trattata a Domenica Live, che ha spinto Sgarbi ha girare un video in cui ha annunciato a Barbara D’Urso che donerà i soldi presi in questi anni con la pensione da parlamentare per restaurare alcune opere importanti del patrimonio culturale italiano.

Nel frattempo la mantella caprina spopola sui social e i follower hanno commentato in centinaia la foto postata su Facebook. “Gli animalisti approveranno?” ha scritto qualcuno ironicamente, mentre qualcun altro ha aggiunto: “Sarebbe un successo una linea di abbigliamento Capra by Sgarbi”, che il critico d’arte ci stia pensando?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti