Manuel Agnelli a Fabio Fazio: “Non sono cattivo come sembro”

Manuel Agnelli si è confessato a Che Tempo Che Fa, raccontando l’esperienza a X Factor e l’amore per la musica

Manuel Agnelli è stato ospite a Che Tempo Che Fa nel salotto di Fabio Fazio, dove ha raccontato la sua esperienza come giudice a X Factor, ma anche il suo amore per la musica e la sua carriera. Il leader degli Afterhours è stato presentato da un video lanciato da Fazio, in cui sono stati raccontati i successi della band.

L’ultimo album del gruppo si intitola “Folfiri e Folfox” e contiene un singolo intitolato “Se io fossi il giudice”, che ha in qualche modo anticipato, senza volerlo, la partecipazione di Manuel Agnelli a X Factor come giudice accanto ad Arisa, Alvaro Soler e Fedez. Nel corso del dibattito è stata presentata in anteprima una clip tratta dal video del singolo, ancora inedito.

Divertente l’intervento di Nino Frassica, che ha parafrasato alcune canzoni di Manuel Agnelli, scatenando l’ilarità degli altri ospiti di Fabio Fazio. “C’è questa immagine di me super intransigente e da cattivo, ma in realtà non sono così” ha detto Agnelli, parlando della sua carriera e della percezione del pubblico nei suoi confronti.

Sulla decisione di prendere parte a X Factor ha invece detto: “Volevo sparigliare un po’ le carte a cinquant’anni. Non solo mettermi in gioco, come si dice sempre in queste situazioni, ma anche cambiare la mia vita. Vedere come è dall’altra parte. Ma anche raccontare qualcosa di importante”.

La severità di Agnelli a X Factor e le sue battute più forti e dure durante il programma, sono state riassunte in un video presentato da Fabio Fazio. “A essere sinceri si fa anche del bene. Sarebbe molto più cattivo illudere chi non ha futuro”. Infine il cantante ha concluso affermando: “Ormai fare una gavetta lunga non è più di moda”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti