0, 2, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Mario Giordano fa a pezzi zucche di Halloween con la mazza

Un colorito monologo che culmina con una simbolica distruzione: ecco cosa è successo durante l'ultima puntata di Fuori dal Coro

La festa di Halloween è ormai entrata a far parte anche del calendario delle ricorrenze italiane, soprattutto perchè è un’occasione in più, per grandi e piccini, di travestirsi e fare festa: nonostante questo, c’è anche chi non la apprezza sia per motivi religiosi (collegandola -erroneamente- a rituali satanici) o culturali, ritenendo che non faccia parte della tradizione italiana.

Uno dei detrattori di Halloween, lo abbiamo capito abbastanza chiaramente, è Mario Giordano, giornalista Mediaset conduttore del programma in prima serata di Rete 4 “Fuori dal coro”: ieri sera lo ha dimostrato con un monologo molto esplicativo, durante il quale ha estratto una mazza tricolore ed ha distrutto una pila di zucche (fortunatamente finte) presente in studio.

“Non voglio festeggiare Halloween, voglio festeggiare la festa di Ognissanti, voglio festeggiare la giornata di tutti i defunti. Si spendono ogni anno trecento milioni per vestiti di zombie, di scheletri, di cose orrende, tutto per importare una tradizione che non è la nostra… e dimentichiamo invece le nostre radici, la zuppa di ceci, il pan dei morti. Io Halloween non lo voglio festeggiare”, ha esclamato Giordano, per poi procedere al surreale momento della distruzione delle zucche.

 

Inutile dire che il video sta girando moltissimo via social, dando luogo ai commenti più disparati.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti