‘MasterChef Italia 10’ al via: "Un’Italia moderna e inclusiva"

Parte giovedì 17 dicembre su Sky la decima edizione del cooking show più famoso della tv: Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli raccontano MasterChef.

16 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli tornano a giudicare gli aspiranti MasterChef d’Italia nella nuova edizione del cooking show di Sky, al via giovedì 17 dicembre. Giunto alla sua decima stagione, il programma conferma l’anima green e l’impegno contro gli sprechi alimentari affrontando, vista l’emergenza sanitaria in corso, una serie di novità.

A raccontare ‘MasterChef Italia 10’ è il trio di chef che vede confermato per il decimo anno Barbieri. “Intanto Bruno ha fatto dieci edizioni – esordisce Antonino Cannavacciuolo – lui è la nostra punta di diamante. Non immagino un MasterChef senza di lui, quindi complimenti.” E passando alla lavorazione di questi mesi, aggiunge: “Gli autori che hanno trasformato dei limiti in qualcosa di positivo: siamo entrati nelle case dei concorrenti ed è stato interessante perché si è creata subito una maggiore intimità. Ci siamo divertiti molto.

Le selezioni, infatti, sono state fatte via Zoom, piattaforma che è ormai entrata anche nelle abitudini televisive. “Quando si è abituati a fare qualcosa in un certo modo e si aggiungono delle difficoltà, si aguzza l’ingegno. – osserva chef Locatelli – Mi sono trovato bene in questa ‘bubble’ e tutto il team ha reagito positivamente alla challenge; è stato bello vedere una selezione di aspiranti chef da differenti paesi e aspetti sociali. Un’Italia moderna, quella di adesso e del futuro.

Parola, quindi, al veterano Bruno Barbieri: “Ci sarà stato anche il Covid ma quasi non ce ne siamo accorti e abbiamo tirato fuori un MasterChef anche più bello, serviva quella marcia in più per la decima edizione. È stato un anno particolare e credo abbia un cast importante, abbiamo alzato l’asticella e anche io, dopo dieci anni, avevo bisogno di essere più duro. Credo che fosse necessario che il programma fosse più elevato e interessante, con situazioni tecniche per scegliere concorrenti fortissimi. Noi giudici in questo siamo stati complici.

L’appuntamento è dal 17 dicembre ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go, su smartphone, tablet e pc, anche in viaggio nei paesi dell’Unione Europea, e in streaming su Now Tv.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti