Media punti, che sorpresona dopo la Juventus

Nel 2016 i bianconeri hanno conquistato in media 2,6 punti a gara. Tra le squadre professionistiche italiane terza la Roma, secondo il…

Fonte: Sportal.it

Una Juventus pigliatutto. Magari non brillante negli ultimi tempi (lo si è visto a Genova, con il Genoa del ‘Cholito’ Simeone) ma capace di stradominare nel calcio professionistico italiano anche in quanto a media-punti per partita: attualmente, per il 2016, è di 2,60, uno sproposito.

Ma scorrendo la classifica non mancano le sorprese. La Roma, piazzata al terzo posto assoluto, ha dimostrato di reagire benissimo alla cura Spalletti, con il tecnico toscano che a inizio anno è tornato a sedersi sulla panchina giallorossa. Ma c’è chi ha fatto meglio di Mohamed Salah e compagni.

Sorprendentemente la formazione a occupare la seconda piazza in questa speciale classifica che, va ricordato, è riservata a formazioni di professionisti, è il Pordenone. Nella stagione 2015-16 dopo 15 giornate i neroverdi avevano 22 punti frutto di 5 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. Otto in meno dei 30 attuali ottenuti con 9 successi, 3 pareggi e 3 sconfitte. L’undici friulano, che è reduce da quattro vittorie di fila, è primo in classifica con 30 punti (in coabitazione con la Reggiana, peraltro battuta per 2-0 a novembre) e lo è anche sul fronte dei gol segnati nel girone B della Lega Pro: 27 alla pari del Bassano.

Molto è merito del lavoro del presidente Mauro Lovisa, che ha voluto Bruno Tedino come allenatore e se l’è tenuto stretto quando in estate lo voleva il Padova.

Proprio mercoledì Lovisa ha prolungato a lui e al suo staff i contratti dal 2018 al 2019. Domenica il Pordenone sarà di scena proprio all’Euganeo, in una sfida tra tanti ex contro la formazione biancoscudata che a sua volta è in serie positiva ed è candidata alla promozione in Serie B. Tre punti pesantissimi in palio nella corsa alla cadetteria resa ancora più avvincente dalla falsa partenza del Parma, che parte degli addetti ai lavori considerava in grado di ammazzare il campionato e che invece sta facendo grande fatica.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti