Il grande ritorno in Superbike dell'ex campione del mondo

Il pilota torna a 34 anni in pista per una nuova, entusiasmante stagione

In mezzo alle due Kawasaki di Jonathan Rea e Tom Sykes, protagoniste dei test di Aragon, ecco spuntare la Ducati Panigale di Chaz Davies. Il gallese si è concentrato sulla comparazione della versione 2017 della Panigale con quella della scorsa stagione, lavorando su telaio, aerodinamica e la posizione sulla sella, compiendo in tutto 59 giri.

L’attenzione, però, in questa fase ancora in divenire della stagione era tutta per Marco Melandri al suo esordio ufficiale, tornato in World Superbike dopo due anni d’assenza.

Un gradito rientro, per l’ex campione del mondo che ha ritrovato voglia e tempi in questo campionato, dopo anni incerti.

Il pilota è sceso immediatamente in pista nonostante le temperature fossero molto basse. Nel corso della giornata si è concentrato sulla valutazione di un nuovo kit di sospensioni Ohlins e su alcune caratteristiche dell’elettronica relativi alla gestione del motore, dei freni. Per quanto riguarda il suo tempo, Melandri è arrivato a circa 7 decimi dal compagno di squadra.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti